Il comitato amministrativo del Tub (Tribunale unitario dei brevetti) ha formalmente e ufficialmente indicato Milano come la terza città, dopo Monaco e Parigi, che ospiterà il Tribunale europeo dei brevetti con effetto unitario.